"Prima linea" nello speciale Coronaviris di Aogoi

Prima linea
Prima linea

"Speciale Coronavirus" è il titolo del numero speciale di Gyneco AOGOI, l'organo ufficiale dell'Associazione Ostetrici Ginecologi Ospedalieri Italiani, recentemente pubblicato.
Dedicato interamente al Covid 19 contiente due opere di Giovenale, Contemplazione e "Prima linea" quest'ultima è dedicata a tutti gli operatori che combattono, appunto, in prima linea per sconfiggere questo nemico invisibile.

Arte come "farmaco emozionale"

Nella contemplazione di un’opera, il nostro corpo produce dopamina e serotonina sostanze che danno un senso di benessere, migliorano l'umore, riducono ansia e depressione, questa è la chiave di lettura delle installazioni nei luoghi di cura, arte e  bellezza diventano sostegno alle cure dei pazienti.

Contemplazione 2

Presso il suo atelier, Giovenale racconta il suo percorso creativo, illustra "l'avventura dell'Esistere", esposizione permanente di oltre cento opere distribuite su sette piani del Policlinico Gemelli di Roma, e anticipa  "Con 'TE' voglio vivere ancora", installazione permanente di 51 opere in allestimento presso l'Istituto Nazionale Tumori IRCCS Fondazione G. Pascale di Napoli.

Sabato 14 marzo, in "Mezzogiorno Italia", RAI3 ore 13:25

ARTEINOSPEDALE. GIOVENALE: GINECOLOGO E PITTORE

Riportiamo dal n° 2 di Gyneco AOGOI l'articolo "Giovenale: ginecologo e pittore"

Gyneco Aogoi 2019 n° 2L’abbraccio madre-figlio è uno dei momenti più belli della vita: è lo scambio reciproco dell’amore tra il cuore della madre e il cuoricino della sua creatura. Nel momento magico del parto, infatti, allorquando viene reciso il cordone ombelicale, è come se la freccia si staccasse dall’arco: il neonato va alla conquista dello spazio, ma la madre lo segue a braccia aperte, come se volesse guidarlo nel cammino della vita. Sebbene sia stato tra loro reciso il cordone ombelicale permane vivo e intatto un cordone ombelicale invisibile: è l’amore reciproco tra madre e figlio che mai viene meno. Questo mistero grande della nascita nella raffigurazione viene proiettato in uno scenario cosmico, significazione della vita terrena che dal momento della nascita tende all’eternità, alla vita vera che è felicità infinita.

Congresso Nazionale Sigo 2019

In concomitanza del Congresso Nazionale Sigo-Aogoi-Agui-Agite che si svolgerà  dal 27 al 30 ottobre 2019 presso il Centro Congressi Federico II di Napoli, poco distante dall'Hotel Royal sede del Congresso, saranno esposte tre opere di Giovenale: L'ordine del cosmo, L'ordine della vita e L'ordine dell'Eterno.

 

Congresso Nazionale Sigo 2019